TCS News Home Page TCS News su Facebook Segui TCS News su Twitter Scarica la Nostra App
Droga, denunciato un giovane

Droga, denunciato un giovane

Sequestrate 13 dosi di marijuana, 60 euro e un coltello

Cronaca

I carabinieri della stazione di Santa Caterina, nel corso di un servizio di pattuglia nei pressi di Piazza Marconi, intorno alla mezzanotte, hanno individuato un giovane sospetto ed hanno pertanto deciso di identificarlo e perquisirlo. Occultati all’interno del giubbotto, i carabinieri hanno rinvenuto 13 dosi di sostanza stupefacente, verosimilmente marijuana per un peso complessivo di circa 20 grammi, un bilancino ed un coltello lungo 15 centimetri e avente lama da 6. All’interno della tasca dei jeans invece, il giovane aveva accumulato circa 60 euro, forse provento dell’attività di spaccio. Quanto rinvenuto è stato opportunamente catalogato e posto sotto sequestro. Il protagonista della vicenda, 23 anni, di Santa Caterina ma residente nel Salernitano, è stato condotto in caserma dove al termine degli accertamenti di rito è stato denunciato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente ex art. 73 d.p.r. 309/90 e per porto abusivo di...

"La Scinnenza alla famiglia D'Oro"

"La Scinnenza alla famiglia D'Oro"

Sentenza del Tribunale di Caltanissetta

Cronaca "La sentenza del 15 luglio scorso, emessa dal Tribunale di Caltanissetta in composizione monocratica ha messo - si legge in una nota diffusa nelle ultime ore - la parola fine alla disputa che va avanti oramai dall’inizio degli anni 2000" sulla "proprietà di uno dei più suggestivi gruppi statuari della Settimana santa, La Deposizione dalla Croce o, più comunemente chiamata dai nisseni a Scinnenza (nella foto)”. Da una parte la famiglia Savoia, dall'altra la famiglia D'Oro. La vara, realizzata nel 1885 dai fratelli Francesco e Vincenzo Biancardi, era seguita con particolare devozione dagli zolfatai. "La sentenza in questione è stata emessa a conclusione del giudizio civile". Liborio Savoia chiedeva l’intervenuta usucapione del gruppo statutario per un possesso ultraventennale. Richiesta rigettata. “Una sentenza che rende giustizia soprattutto al compianto cavaliere Pietro D’Oro", ha commentato Salvatore Vizzini, l’avvocato...

"Ex moglie presa a morsi"

"Ex moglie presa a morsi"

Arrestato un trentenne

Cronaca Nella serata di ieri personale delle volanti del Commissariato Ps di Gela ha tratto in arresto un gelese, trentenne, in quanto resosi per atti persecutori, minacce e lesioni in danno dell’ex moglie. Intorno alle ore 22 gli agenti intervenivano in una via del centro gelese per una segnalazione di aggressione ai danni di una donna. In effetti gli operatori delle volanti , giunti prontamente, trovavano una giovane di 26 in un profondo stato di prostrazione poiché poco prima il suo ex marito, dal quale era separata da tre anni, sarebbe piombato come una furia mentre lei stava salutando un amica e un amico prima di rientrare a casa unitamente alla figlioletta. L’uomo, incurante della presenza di testimoni, avrebbe strattonato violentemente la donna, gettandola a terra e mordendola all’avambraccio. Inoltre, sempre in preda ad un raptus violentissimo l’odierno arrestato avrebbe sottratto alla stessa la borsa contenente effetti personali, chiavi di casa e...

Rimpatrio per 51 egiziani

Rimpatrio per 51 egiziani

Si trovavano a Pian del lago

Cronaca Stamani la Questura di Caltanissetta ha rimpatriato 51 cittadini egiziani, trattenuti presso il C.I.E. di Pian del Lago, che erano entrati illegalmente nel nostro Paese. Gli stranieri, a conclusione delle procedure d’identificazione e riconoscimento del Paese di origine, sono stati prelevati dal C.I.E. da un consistente contingente delle FF.PP. (Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri) al comando di Funzionari della Polizia di Stato e accompagnati a Catania, ove sono stati imbarcati su volo charter diretto in Egitto, predisposto dal Servizio Immigrazione del Dipartimento della P.S.Quello odierno è il più grosso rimpatrio, in termini numerici, compiuto dall’inizio dell’anno dalla Questura di Caltanissetta. Analogo provvedimento era stato eseguito a carico di 33 cittadini tunisini lunedì scorso, allorché gli stranieri erano stati rimpatriati nel loro Paese di origine con volo in partenza da Palermo. Dal mese di gennaio a oggi, sono circa 800...

"Estate sicura", operazione delle Fiamme gialle nell'Agrigentino

Attenzioni puntate su aree turistiche e balneari

"Estate sicura", operazione delle Fiamme gialle nell'Agrigentino

Cronaca"Estate sicura", operazione della Guardia di finanza nell'Agrigentino. Attenzioni puntate su aree balneari e turistiche. Effettuati diversi interventi per contrastare la contraffazione dei marchi, che hanno portato al sequestro di oltre 600 capi d’abbigliamento. Eseguiti centinaia di controlli in materia di abusivismo commerciale: riscontrate 81 violazioni di natura fiscale e 4 violazioni delle norme relative alla pubblica sicurezza. Accertata anche la posizione di 15 lavoratori “in nero”. Otto, invece, i casi di affitti "sconosciuti" all’Erario....

20/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

"Chiamano il 118, e all'arrivo dell'ambulanza frantumano vetri e feriscono infermieri"

I carabinieri denunciano due giovanissimi

"Chiamano il 118, e all'arrivo dell'ambulanza frantumano vetri e feriscono infermieri"

CronacaLa scorsa notte, intorno alle 3, dopo aver richiesto l’intervento del “118”, a Sommatino, avrebbero frantumato il vetro dell’ambulanza e ferito gli infermieri intervenuti sul posto. Denunciati due giovanissimi, già noti per alcuni precedenti di polizia, per danneggiamento, lesioni e minaccia. I carabinieri sono riusciti a identificare i presunti responsabili dell'episodio nel volgere di poche ore.  ...

20/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Piano giovani, intervento del deputato Lillo Firetto

"Il Governo regionale ha perso un'occasione"

Piano giovani, intervento del deputato Lillo Firetto

Cronaca"I problemi alla infrastruttura informatica e le contese tra organo politico e burocratico non possono nuocere alle legittime aspettative formative occupazionali di tanti giovani siciliani. Il Governo regionale non deve permettere che la misura dei tirocini formativi del Piano Giovani si impantani in una controversia legale mirata a ricercare i presunti responsabili o colpevoli. Occorre promuovere lo strumento del tirocinio formativo in azienda anche senza il contributo pubblico affinché ai giovani siciliani siano offerte opportunità di formazione on the job e possano presentarsi sul mercato del lavoro con competenze utili e funzionali per nuove opportunità occupazionali. Il Governo regionale in questa vicenda ha perso un’occasione per mostrare ordinaria efficienza amministrativa!". Così il deputato regionale e sindaco di Porto Empedocle, Lillo Firetto a proposito del fallimento del "Piano Giovani" della Regione....

20/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Sabato concerto di Cristiano De Andrè a Porto Empedocle

"Via dell'amore vicendevole", tour live 2014

Sabato concerto di Cristiano De Andrè a Porto Empedocle

MusicaSabato 23 agosto Cristiano De Andrè sarà in concerto a Porto Empedocle (Agrigento) con "Via dell'amore vicendevole", tour live 2014, la tournée estiva che segna il ritorno live dell’artista dopo la vittoria al 64° Festival di Sanremo del Premio della Critica “Mia Martini” e del premio “Sergio Bardotti” per il miglior testo, con il brano “Invisibili”. Appuntamento in piazza Kennedy, alle 22. Il tour farà tappa in tutta la penisola e vedrà Cristiano De André interpretare sul palco i suoi successi (da “Dietro la porta” a “Cose che dimentico”, ad altri) e i brani del suo ultimo album “Come in cielo così in guerra (Special edition)” (da “Invisibili” a “Il cielo è vuoto” a “Non è una favola”, ad altri), oltre ad alcuni capolavori di Faber ormai entrati a far parte del repertorio live di Cristiano (da “Il...

20/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Furto in un'agenzia assicurativa, in due ai domiciliari

Erano stati portati via due computer

Furto in un'agenzia assicurativa, in due ai domiciliari

Cronaca

Nella nottata, i carabinieri della Stazione di Gela, al termine di un'articolata attività di indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari emessa dal Gip presso il Tribunale di Gela, nei confronti di Roberto Asmetto (nella foto a sinistra), sorvegliato speciale, 45 anni, e di Alexandru Florin Popu (a destra), cittadino rumeno, 25 anni, per furto aggravato in concorso. Il 18 luglio scorso i due uomini, dopo aver forzato una finestra si sarebbero introdotti nella sede di un'agenzia assicurativa di Gela, dalla quale avrebbero portato via due computer. E' quanto emerso dalle indagini scaturite da una circostanziata denuncia. Dalla successiva analisi di alcune telecamere installate nelle vicinanze veniva riscostruita la dinamica del fatto e si risaliva ai presunti ai presunti responsabili. Popu si sarebbe arrampicato sino a raggiungere una finestra dell’agenzia: dopo...

20/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

"Continuo abbassamento del livello dell'acqua"

Giovedì lo svuotamento della Fontana del Tritone

"Continuo abbassamento del livello dell'acqua"

CronacaCALTANISSETTA - Giovedì 21 la Fontana del Tritone verrà svuotata "per permettere ai tecnici del Comune e della società Caltaqua di individuare e riparare il guasto che causa il continuo abbassamento del livello dell’acqua e, di conseguenza, il mal funzionamento dello skimmer, il dispositivo di filtrazione e ricircolo dell'acqua". E' quanto fanno sapere da Palazzo del Carmine....

19/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Vigili del fuoco, nuovo comandante dal 15 settembre

A Caltanissetta arriva Scarciotta. Burgio va ad Agrigento

Vigili del fuoco, nuovo comandante dal 15 settembre

Cronaca

Cambio alla guida del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Caltanissetta. Lunedì 15 settembre s'insedierà il nuovo comandante, Gianfranco Scarciotta (nella foto), sancataldese, proveniente da Enna. Va ad Agrigento, invece, l'attuale massimo responsabile del comando nisseno, Michele Burgio. Scarciotta, nei vigili dal 1984, è stato assessore comunale ai Lavori pubblici a San Cataldo fra il 2012 e il 2013. Per lui si tratta di un ritorno al comando nisseno, essendo stato già vice comandante fino al 2003. Burgio era in servizio a Caltanissetta dal marzo del 2013....

19/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, un arresto a Casteltermini

Intervento dei carabinieri dopo una segnalazione

Resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, un arresto a Casteltermini

CronacaI carabinieri della stazione di Casteltermini, nella nottata, hanno arrestato Mario La Greca (nella foto), 43 anni, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, maltrattamenti e minacce. In particolare l’uomo, per futili motivi, avrebbe minacciato di morte una donna. Veniva richiesto l’intervento dei Carabinieri che si portavano immediatamente sul posto e non appena giunti, l’uomo si sarebbe scagliato anche contro di loro con calci e pugni. Sul posto sopraggiungeva subito la pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cammarata, i cui componenti sarebbero stati aggrediti da La Greca. Quest’ultimo, immobilizzato, veniva dichiarato in arresto. Dopo le formalità di legge, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo...

19/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

ALTRE NOTIZIE

I video piu' visti della settimana