TCS News Home Page TCS News su Facebook Segui TCS News su Twitter Scarica la Nostra App
I pericoli del web, iniziativa della questura

I pericoli del web, iniziativa della questura

Attenzioni puntate su "cyber bullismo" e "cyber stalking"

Cronaca Polizia di Stato. Riparte a Caltanissetta l'iniziativa di prossimità "Cyber bullismo, cyber stalking e pericoli del web!". Realizzato un libretto divulgativo, a cura dell'Ufficio stampa della Questura, che sarà distribuito nelle scuole. Con l'inizio dell'anno scolastico 2014/2015 riparte a Caltanissetta l'iniziativa di prossimità della Polizia di Stato, rivolta agli alunni delle scuole primarie e secondarie del Capoluogo e della provincia, denominato: "Cyber bullismo, cyber stalking e pericoli del web!". Stamane, presso la Sala "Emanuela Loi" della Questura, alla presenza del Questore Filippo Nicastro, del Sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo e del Portavoce vice questore aggiunto Alessandro Milazzo, si è svolta una conferenza stampa alla quale hanno partecipato l'Ispettore superiore sups Salvatore Falzone, che ha curato il progetto, e la professoressa Anna Maria Nobile, dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo F. Puglisi di Serradifalco, con la...

Sequestrate 8 piante di cannabis, arrestato il proprietario di un terreno

Sequestrate 8 piante di cannabis, arrestato il proprietario di un terreno

Operazione dei carabinieri a Favara

Cronaca Risale alla tarda mattinata di ieri l’ulteriore operazione di servizio del Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Canicattì, effettuata unitamente ai militari della Stazione di Castrofilippo, per la scoperta di piantagioni illegali di cannabis indica. C’è stata anche la collaborazione dei colleghi della contermine Tenenza di Favara, per rinvenire le otto le piante, poi sottoposte a sequestro, all’interno di un manufatto rudimentale avente le caratteristiche di una serra. Il proprietario del terreno ubicato in località "Sant’Anna" di Favara, Calogero Patti, 37enne abitante a Favara, disoccupato, è stato pertanto dichiarato in arresto. Dopo una serie di ulteriori ispezioni nella zona interessata, i Carabinieri hanno inoltre rinvenuto diversi involucri delle medesima sostanza, per un peso complessivo di 1,7 kg. L’uomo dopo le preliminari formalità di legge nella sede della Compagnia Carabinieri di...

Anziana truffata, portati via 200 euro e oro

Anziana truffata, portati via 200 euro e oro

Sull'episodio indaga la polizia

Cronaca Nel pomeriggio di ieri, presso l’ufficio relazioni con il pubblico della questura, una pensionata 73enne, ha denunciato che ieri mattina, intorno alle ore 9, presso la propria abitazione sita nel centro storico del capoluogo, bussava una sedicente impiegata di un'istituto di previdenza, la quale le comunicava di dover compiere degli accertamenti. L’anziana donna faceva quindi entrare la donna presso la propria abitazione. La falsa impiegata, ben vestita, elegante e gentile nei modi, le chiedeva informazioni circa lo stato di salute prospettandogli la possibilità dell’incremento di pensione fino a 200 euro al mese in più, in presenza di determinate patologie. La pensionata poneva in visione dell’impiegata i farmaci di cui fa uso; successivamente la donna chiedeva di visionare delle banconote per non meglio precisati motivi e l’oro in possesso della donna. L’anziana donna faceva, quindi, visionare alcune banconote da 50 euro e alcuni...

Notte movimentata in via Gioberti

Notte movimentata in via Gioberti

Indagini su una rissa

Cronaca CALTANISSETTA - Nel corso della notte, alle ore 3,30 circa, su linea di emergenza 113, perveniva richiesta di intervento da parte di alcuni residenti della Via Gioberti disturbati da forti urla e schiamazzi. Sul posto i poliziotti facevano alcuni giri non riscontrando presenzer sospette. Poco dopo, in via Alaimo, invece, riscontravano la presenza di diverse bottiglie di vetro rotte sul manto stradale e macchie di sangue. Nell’occorso, vedevano giungere un nigeriano trentenne residente a Caltanissetta, ubriaco e ferito, con in mano una bottiglia di vetro in forte stato di agitazione. L’uomo dichiarava agli agenti d'aver partecipato a una festa di compleanno tra amici e, per futili motivi, di essersi ritrovato coinvolto in una rissa. Sono in corso indagini da parte della polizia di Stato per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.  ...

Guida in stato d'ebbrezza e senza patente, otto denunce

Controlli dei carabinieri nell'Agrigentino

Guida in stato d'ebbrezza e senza patente, otto denunce

CronacaI reparti dell’Arma dei Carabinieri ubicati nei vari centri abitati della provincia di Agrigento, con compiti preliminarmente finalizzati a garantire la sicurezza nei territori di rispettiva competenza per impedire condotte illecite, nell’ultimo periodo hanno rafforzato i controlli alla circolazione stradale soprattutto per individuare e denunciare ai competenti organi istituzionali coloro che sprovvisti di patente sono stati sorpresi alla guida di veicoli per non averla mai conseguita, o perché trovati in stato d’ebrezza alcoolica. A Sciacca i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno accertato la guida senza patente a carico di T.S., 47enne, fermato a bordo di un ciclomotore Piaggio sprovvisto del titolo di guida non avendolo mai posseduto. A Grotte i militari della locale Stazione Carabinieri hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria M.F., di 15 anni, sorpreso con un ciclomotore sprovvisto di patente per non averla mai conseguita e senza...

23/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

"La Legge 24 non si tocca"

Cobas: "Sì a manifestazione a Palermo"

"La Legge 24 non si tocca"

Cronaca"La Legge 24 non si tocca". E' quanto dice Alberto Zagarella, Cobas Caltanissetta, annunciando: "Sì alla manifestazione di martedì a Palermo". In un'ampia intervista rilasciata al telegiornale di Tcs, Zagarella aggiunge: "Ho già chiesto un incontro con il sindaco di Caltanissetta e i componenti del Consiglio comunale sul problema principale, il lavoro".  ...

22/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Delia, i carabinieri intervengono dopo una lite

Segnalato per lesioni personali

Delia, i carabinieri intervengono dopo una lite

CronacaUna denuncia effettuata dai carabinieri della compagnia di caltanissetta a seguito di una lite tra cittadini rumeni. Alle ore 07.20 di ieri, 21 settembre 2014, a delia, in una via del centro, i carabinieri della locale stazione, durante un servizio di controllo del territorio, notavano una persona, malconcia, con diverse ecchimosi al volto ed abiti dismessi, accompagnata da un uomo. Una persona, a quanto pare aggredita, un rumeno ventenne, riferiva di essere stato picchiato e malmenato da un connazionale che, entrato nella sua abitazione sfondando la porta a spallate, repentivamente lo aveva assalito mentre ancora si trovava a letto. Il presunto aggressore, subito individuato, veniva raggiunto dai militari nella sua abitazione, mentre era gia’ intento a prepare le valige per fare rientro in romania. Condotto in caserma per le formalita’ di rito, veniva denunciato alla procura della repubblica di caltanissetta per violazione di domicilio e lesioni personali. L'aggressione...

22/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Più difficile da falsificare e più facile da controllare, arrivano i nuovi 10 euro

Entrerà in circolazione domani la nuova banconota da 10 euro della serie Europa

Più difficile da falsificare e più facile da controllare, arrivano i nuovi 10 euro

Cronaca   adn- Si tratta, sottolinea la Bce, di una banconota più difficile da falsificare e più semplice da controllare. Il nuovo biglietto da 10 euro, così come quello da 5, presenta varie caratteristiche di sicurezza all'avanguardia nonché una veste grafica rinnovata. Nell'ologramma e nella filigrana (disegno in trasparenza) compare un ritratto di Europa, figura della mitologia greca. La banconota è inoltre dotata di un ''numero verde smeraldo'': muovendo il biglietto, la cifra brillante produce l'effetto di una luce che si sposta in senso verticale e inoltre cambia colore passando dal verde smeraldo al blu scuro. Grazie a queste e altre caratteristiche, il nuovo biglietto da 10 euro è molto facile da controllare con il metodo ''toccare, guardare, muovere''. ''È essenziale che chiunque utilizzi i biglietti in euro possa continuare a farlo in assoluta fiducia. È per questo motivo che introduciamo la serie Europa'', ha...

22/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

ALTRE NOTIZIE

I video piu' visti della settimana