TCS News Home Page TCS News su Facebook Segui TCS News su Twitter Scarica la Nostra App
Neve in città, disagi sulle strade

Neve in città, disagi sulle strade Video

Temperature rigide, anche sotto lo zero

Cronaca

A distanza di 28 giorni la neve è tornata a cadere copiosa su Caltanissetta. Primi fiocchi intorno alle 16, poi il fenomeno si è intensificato alle 17, e già alle 17,20 San Giuliano, la zona più alta della città, era completamente imbiancata. Le immagini che state vedendo sono abbastanza eloquenti, e testimoniano la straordinarietà di un evento atmosferico che, ogni volta, si rivela affascinante, soprattutto in zone come questa, dove la neve si vede raramente. Ma non è solo una questione di fascino. Anche di disagi, perchè gradualmente la neve ha invaso le strade del capoluogo nisseno, da via Libertà a viale della Regione, da via Pietro Leone a Via Paladini. E diversi sono stati i casi di automobilisti rimasti bloccati sulle strade, soprattutto in tratti in salita. E massiccio è stato anche il numero di chiamate ai vigili del fuoco per segnalare situazioni ritenute pericolose. Al momento, comunque, non si registrano...

"Sos Tcs" da via Bissolati

"Sos Tcs" da via Bissolati

"Disagi per sessanta famiglie"

Cronaca Sos Tcs da via Bissolati, a Caltanissetta. Un cittadino ha chiesto l'intervento delle nostre telecamere per segnalare "la difficile situazione in cui vivono circa sessanta famiglie della zona", dopo il "taglio delle utenza idrica condominiale, da parte di Caltaqua". Il telespettatore evidenzia: "La società che gestisce il servizio idrico vanta un credito nei confronti del condominio, ma siccome c'è chi paga e chi no si è venuto a creare il debito, e l'acqua è stata tagliata. Ora chiedo l'inetervento delle istituzioni per risolvere il problema, qui c'è gente anziana, e non solo. Diversi anche i casi di disabili"....

Racalmuto, arrestato un pensionato

Racalmuto, arrestato un pensionato Video

Sequestrati revolver e cartucce

Cronaca

Arrestato un pensionato 66 anni, di Racalmuto, dopo un’operazione di servizio condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Canicattì e della Stazione di Racalmuto, con la collaborazione dei colleghi del Nucleo Cinofili specializzati per la ricerca di armi. Durante una perquisizione presso il proprio fondo agricolo di contrada “Fra Paolo”, in territorio di Racalmuto, è stato trovato un revolver calibro 38 special in buono stato d’uso, con marca e matricola abrasa nonché diciotto cartucce per la stessa arma. Dopo il sequestro dell’arma clandestina, Salvatore Lo Cicero, già noto alle Forze dell’ordine, è stato tradotto dai militari dell’Arma nella propria dimora ai domiciliari, a disposizione dell'autorità giudiziaria....

Confiscati beni per 54 milioni di euro

Confiscati beni per 54 milioni di euro

Il provvedimento riguarda due imprenditori

Cronaca La Dia di Agrigento ha confiscato beni mobili e immobili, per 54 milioni di euro, riconducibili ai fratelli Diego e Ignazio Agrò, rispettivamente di 68 e 76 anni, originari di Racalmuto, residenti ad Agrigento, che producono olio alimentare. I decreti di confisca, emessi dalla sezione misure di prevenzione del tribunale di Agrigento, riguardano 58 immobili, tra fabbricati e terreni, in provincia di Agrigento, a Giardini Naxos e Spoleto; 12 imprese con sede ad Agrigento e provincia, a Fasano e Petilia; 56 tra rapporti bancari, postali e polizze assicurative. In Spagna sono stati confiscati sei fabbricati e tre imprese. I fratelli Agrò erano stati arrestati nel luglio 2007, nell'ambito dell'indagine "Domino 2"....

Furto nelle vicinanze della stazione

Portate via due valigie con blocchetto d'assegni

Furto nelle vicinanze della stazione

CronacaUn trentacinquenne ha denunciato in questura d'avere subito un furto nei pressi della Stazione centrale di Caltanissetta. Dopo essere giunto intorno alle ore 21, in treno, l'uomo si sarebbe recato in piazza Roma, presso l'Atm postale, per effettuare un prelievo bancomat, e poggiato due valigie a terra. Subito dopo, avrebbe constatato che ignoti avevano asportato le stesse valigie che custodivano all'interno, oltre a vestiario vario, anche un blocchetto di assegni....

28/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Auto a fuoco in via Niscemi

Indagini avviate dalla polizia

Auto a fuoco in via Niscemi

CronacaA Caltanissetta, in via Niscemi, intorno alle ore 22, per cause in corso d'accertamento, a fuoco l'autovettura Fiat 500, di proprietà di un sessantenne. Le fiamme, che si sono estese anche ad altre due vetture - rimaste daneggiate - parcheggiate nelle vicinanze, sono state domate dai pompieri. Danni in corso di quantificazione. Sul posto sono intervenuti i poliziotti della sezione Volanti. Indagini in corso.  ...

28/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

San Cataldo, rissa al Centro di accoglienza Video

Segnalati sette giovani pachistani

San Cataldo, rissa al Centro di accoglienza

Cronaca

Durante la serata di ieri, a San Cataldo, i carabinieri della locale tenenza, unitamente ai colleghi dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Caltanissetta, intervenivano all’interno del Centro di accoglienza per rifugiati, richiedenti protezione internazionale, di piazza San francesco, ex Ipab, per una rissa tra gli ospiti della struttura, scaturita per futili motivi. Nella circostanza, in tre venivano trasportati presso il pronto soccorso dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta e medicati per le cure del caso. UNo riportava lesioni giudicate guaribili in 20 giorni. Nel corso dell’attività di sopralluogo veniva rinvenuto dai militari dell’Arma un estintore da 6 chili, che, unitamente ad alcune porzioni di corrimano delle scale divelte dalle loro sedi, sarebbero stati utilizzati come oggetti atti ad offendere nella rissa. Sette i segnalati, tutti pachistani, per rissa aggravata, lesioni aggravate dall’uso di oggetti...

28/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Red Canzian presidente di giuria del "Festival Città di Caltanissetta"

Manifestazione prevista a marzo al "Margherita"

Red Canzian presidente di giuria del "Festival Città di Caltanissetta"

CronacaSarà Red Canzian il presidente di giuria del XXIV Festival "Città di Caltanissetta". Il cantante dei Pooh avrà il difficile compito insieme ad altri produttori, cantanti ed insegnanti, di scegliere chi andrà agli stage di Castrocaro e chi ad effettuare dei provini per delle produzioni nazionali di musical. Sul fronte degli ospiti trattative avviate, per calcare il palco del teatro Margherita, con Francesco Renga, Luca Carboni, Ron, Tiromancino e Tinturia. "Solo trattative comunque in attesa che si profili il quadro economico sancito dai finanziamenti del Comune di Caltanissetta e Sponsor privati", fa sapere l'organizzazione. La manifestazione si svolgerà dal 19 al 21 Marzo presso il teatro Margherita....

27/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

"Dialoghi della magistratura con la società"

Incontro con il giornalista Attilio Bolzoni

"Dialoghi della magistratura con la società"

CronacaSecondo incontro dei "Dialoghi della magistratura con la società", dibattito aperto al pubblico sul tema "Cronaca giudiziaria", presso l'aula Magna del Palazzo di Giustizia di Caltanissetta giovedì 29 gennaio, alle ore 17,30. Saranno presenti il procuratore Sergio Lari ed il giornalista Attilio Bolzoni (nella foto). Si tratta di una iniziativa promossa dall'Anm di Caltanissetta che ha lo scopo di favorire un dibattito della magistratura con la cittadinanza su temi inerenti il servizio Giustizia. Nel corso dell'incontro sarà proiettato il docu-film di Attilio Bolzoni (nella foto) e Massimo Cappello. Ne dà notizia l'Anm, con una nota del segretario Renata Fulvia Giunta e del presidente Fernando Asaro...

27/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Apertura della "bretella" dell'A19, il Pd chiede incontro urgente Video

"Posticipata forse a giugno"

Apertura della "bretella" dell'A19, il Pd chiede incontro urgente

Cronaca

Il Pd chiede incontro urgente Il Pd di Caltanissetta condivide l'esigenza di un urgente incontro, possibilmente convocato dal Prefetto e con la partecipazione di sindaco, presidente del Consiglio comunale, Anas, Empedocle 2, deputazione regionale e nazionale, sulla tematica dei lavori di ammodernamento della Statale 640 - tratto di Caltanissetta. In una nota si legge: "Tale incontro dovrà appunto chiarire e verbalizzare i motivi della ritardata apertura, prevista entro il 31 gennaio 2015 e posticipata "forse" a giugno, della bretella di collegamento tra il capoluogo e l'autostrada Pa-Ct A19; la verifica di quali benefici sta ottenendo il nostro territorio a ristoro dei disagi registrati e futuri; la verifica della ricaduta reale di detti lavori sul tessuto economico-produttivo locale. "Il progetto, approvato dal Cipe, di adeguamento a quattro corsie della SS 640 (tratto compreso tra Grottarossa e lo svilcolo con la A19) e i rapporti contrattuali tra l'ANAS S.p.a. (soggetto...

27/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Esame per monitori a Caltanissetta

I nomi dei venti promossi

Esame per monitori a Caltanissetta

CronacaSi è svolto domenica 25 gennaio presso i locali della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta l’esame finale del corso monitori di primo soccorso a cui hanno preso parte venti volontari appartenenti ai comitati provinciali di Agrigento, Caltanissetta e Enna, ed al Comitato Locale di Gela. Questo esame, preceduto da un corso di 60 ore tenuto da due capo monitori ha avuto la finalità di formare un nuovo staff qualificato per poter tenere lezioni di primo soccorso e di educazione sanitaria alla popolazione civile, alle aziende ed ai nuovi volontari nei corsi base di reclutamento e nei corsi di formazione specialistici nel campo del soccorso sanitario. La commissione di esame è stata composta da Nicolò Piave, delegato del Presidente Regionale CRI Sicilia Avv. Rosario Valastro, dal Referente Sanitario Provinciale Dott. Calogero Guarino, dai due capo monitore Dott. Michele Liccardo del Comitato di Caltanissetta e Francesco Messina del Comitato di Siracusa; Al...

26/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

ALTRE NOTIZIE

I video piu' visti della settimana