TCS News Home Page TCS News su Facebook Segui TCS News su Twitter Scarica la Nostra App
"Iva non versata", annullata condanna all'avvocato Raimondo Maira

"Iva non versata", annullata condanna all'avvocato Raimondo Maira

Vicenda risalente al 2006

Cronaca

La seconda sezione penale della corte d'appello di Caltanissetta ha assolto "perché il fatto non è più previsto dalla legge come reato" l'avvocato Raimondo Maira (nella foto) dall'accusa di omesso versamento dell'Iva. Annullata la condanna a 8 mesi, con la sospensione condizionale della pena, inflitta nel marzo scorso dal giudice monocratico. Con l'assoluzione, non ha effetto l'interdizione perpetua relativa all'incarico di componente della Commissione tributaria, di sei mesi per l'attività di direzione d'impresa e di un mese per la prestazione d'assistenza tributaria. La vicenda in questione risale al 2006, dopo un'indagine della Procura. Maira era stato accusato di non avere versato l'Iva per prestazioni legali per circa 79 mila euro, oltre il "tetto" di 50 mila euro che fa scattare il reato. Successivamente è emerso che le fatture si riferivano a incarichi professionali che ancora non erano stati retribuiti e, inoltre, non era stato superato il...

Corteo di solidarietà al giudice Di Matteo

Corteo di solidarietà al giudice Di Matteo

Massiccia partecipazione di studenti

Cronaca Massiccia partecipazione di studenti, stamani, al corteo promosso per manifestare vicinanza e solidarietà al giudice Nino Di Matteo, dopo la notizia delle rivelazioni di un collaboratore di giustizia su un temuto attentato al Pm. Al corteo hanno partecipato anche cittadini. La marcia, dal portone del Palazzo comunale ha raggiunto piazza Falcone e Borsellino, passando da viale della Regione. In una nota diffusa dal Comune i giovani fanno sapere che "la solidarietà al giudice Di Matteo, come a tutti coloro che ogni giorno combattono la mafia in prima linea, deve iniziare innanzitutto da una chiara rinuncia personale ad ogni atteggiamento mafioso; rifiutando anche le scorciatoie ed i favoritismi eriscoprendo una coscienza sociale da contrapporre in maniera decisa e netta, a questo cancro chiamato Mafia".  ...

 "Med sposa" da sabato a domenica

"Med sposa" da sabato a domenica

Presenti trenta operatori del settore

Cronaca Una fiera per il giorno più bello, quello del "Sì" che unisce in matrimonio. Si terrà da sabato a domenica in un locale pubblico di Caltanissetta, incontrada "Niscima". L'iniziativa prevista al "Gardenia blu", concepita per quanti stanno programmando le nozze. La quattordicesima edizione di "Med Sposa", organizzata da Massimo Pastorello management, vedrà in prima linea circa trenta operatori del settore, tutti gravitanti nel mondo dei preparativi per quello che da sempre viene considerato un evento da ricordare: dagli abiti da cerimonia alle bomboniere, dalle liste nozze alle partecipazioni, dai fiori al catering, dalla musica ai viaggi di nozze, dalle foto al trucco, dalle auto d'epoca ai gioielli, dalle acconciature a tutto ciò che serve per rendere speciale quel giorno. La fiera aprirà i battenti sabato alle 16,30 e chiuderà alle 22,30 di domenica. Ingresso gratuito, previsto anche un sorteggio a premi fra il...

"Medjugorje, l'amore di Maria"

"Medjugorje, l'amore di Maria"

La storia continua

Cronaca

"Medjugorje, l'amore di Maria", la storia continua. Rita Sberna (nella foto), giovane sancataldese, annuncia il seguito del libro realizzato sulle testimonianze di fede. "Il viaggio a Medjugorje rappresenta un atto di fede vero e proprio. In molti hanno ottenuto grazie insperate, fra guarigioni e altro. Io vado spesso a Medjugorje. La mia vita è profondamente cambiata. I messaggi della Madonna aiutano a superare momenti difficili". Ampio servizio nel telegiornale di Tcs, con inyervista a Rita Sberna....

"Virgo fidelis", ricorrenza celebrata nella chiesa San Calogero di Agrigento

"Virgo fidelis", ricorrenza celebrata nella chiesa San Calogero di Agrigento

Cronaca

    Un momento di raccoglimento in preghiera per gli uomini e le donne dell’Arma dei Carabinieri del territorio provinciale di Agrigento in servizio ed in congedo si è concretizzato in mattinata attorno alla “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma, presso la chiesta di San Calogero, a due passi dalla caserma “Biagio Pistone”, sede del Comando Provinciale, con una Santa Messa celebrata da Don Angelo CHILLURA, alla presenza del Comandante,  Col. Mario Mettifoco, di numerose Autorità civili e militari, di alcuni rappresentanti delle Sezioni provinciali dell'Associazione Nazionale Carabinieri, di un gruppo di “Benemerite”, di componenti della rappresentanza militare e di familiari degli stessi Carabinieri. La celebrazione della Virgo Fidelis risale al 1949, quando Sua Santità Pio XII proclamò ufficialmente Maria "Virgo Fidelis Patrona dei Carabinieri", fissandone la ricorrenza al 21 novembre: data in...

21/11/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

SCUOLA – Da Lussemburgo in arrivo sentenza storica che porterà alla stabilizzazione di 250mila docenti precari

Il Miur continua a considerarli invisibili

SCUOLA – Da Lussemburgo in arrivo sentenza storica che porterà alla stabilizzazione di 250mila docenti precari

Riceviamo e pubblichiamo         Tra soli cinque giorni, mercoledì 26 novembre, la Corte di Giustizia europea leggerà la tanto attesa sentenza sull’utilizzo reiterato e immotivato dei dipendenti scolastici non di ruolo. Se, come tutto fa supporre, i giudici sovranazionali daranno ragione alle rivendicazioni poste prima di tutti dall’Anief nel 2010, per oltre 250mila docenti si apriranno finalmente le porte delle assunzioni. Eppure il sottosegretario Angela D’Onghia ritiene che tutti i neo abilitati devono rimanere solo nelle graduatorie di istituto di seconda fascia.  Marcello Pacifico (Anief-Confedir): premesso che si tratta di una presa di posizione errata, come indicato dalla Corte Costituzionale, il punto è che il contesto giuridico è mutato. Il Governo dovrà per forza di cose mettersi in testa di cambiare il sistema. Altrimenti i precari verranno stabilizzati tramite le aule del tribunale. E laddove questo non dovesse...

21/11/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

I cento anni di Salvatore Di Marco

Consegna di una pergamena

I cento anni di Salvatore Di Marco

CronacaL'Amministrazione comunale consegna una pergamena ricordo al nisseno Salvatore Di Marco per i suoi 100 anni. Presenti il sindaco, Giovanni Ruvolo, ell'assessore alle Relazioni Istituzionali, Massimiliano Centorbi, e il consigliere comunale, Salvatore Calafato, parenti e amici. Salvatore Di Marco, nato e cresciuto a Caltanissetta, ha lavorato come ferroviere nel capoluogo nisseno, ha due figli, Vincenzo di 73 anni, che vive ad Alghero, in Sardegna, e Maria Antonietta di 66 anni. Nella foto un momento della festa....

20/11/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

ALTRE NOTIZIE

I video piu' visti della settimana