TCS News Home Page TCS News su Facebook Segui TCS News su Twitter Scarica la Nostra App
Era irreperibile dal novembre scorso, ventiquattrenne fermato a Vallelunga

Era irreperibile dal novembre scorso, ventiquattrenne fermato a Vallelunga

Il giovane deve scontare tre anni per una rapina risalente al 2008

Cronaca

I carabinieri della Stazione di Vallelunga Pratameno hanno tratto in arresto Ionut Alexandru Botezatu (nella foto), 24 anni, per una rapina avvenuta a Palermo nel 2008. I militari, durante il quotidiano controllo del territorio, hanno fermato e controllato gli occupanti di un autovettura, che in quel momento si aggirava nei pressi del locale ufficio Postale. Durante le procedure d'identificazione, i militari accertavano che su Botezatu pendeva un ordine di carcerazione. L'uomo è stato immobilizzato e tratto in arresto. Botezatu era irreperibile dal novembre del 2014. L'ordine di esecuzione per la carcerazione era stato emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo. Botezatu dovrà espiare la pena di 3 anni di reclusione. Al termine delle formalità di rito, l'uomo è stato rinchiuso nel carcere Malaspina di Caltanissetta....

Caltaqua sollecita tavolo di confronto con Siciliacque

Caltaqua sollecita tavolo di confronto con Siciliacque

"Per fare il punto su diverse criticità"

Cronaca

CALTANISSETTA - "Una sollecitazione all'Ato Cl6 perché convochi in brevissimo tempo un tavolo di confronto con il fornitore Siciliacque e che coinvolga il gestore e tutte le amministrazioni comunali del territorio provinciale per fare il punto sulle diverse criticità che si sono verificate e che continuano a verificarsi nell'approvvigionamento delle risorse idriche". E' quanto si legge in una nota diffusa da Caltaqua. "La richiesta è stata avanzata nuovamente oggi da Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico per la provincia di Caltanissetta, che ha reiterato la sollecitazione già rivolta in passato e in più occasioni all'Ato Cl6. Il tavolo di confronto rappresenterà la sede naturale nella quale mettere a fuoco non solo le criticità che si sono via via evidenziate e che sono state segnalate dalle stesse amministrazioni locali, ma anche per individuare priorità operative e responsabilità"....

Caltanissetta. Scippo in via Terranova, presa di mira un'anziana

Caltanissetta. Scippo in via Terranova, presa di mira un'anziana

Portata via una borsa contenente 60 euro e documenti personali

Cronaca CALTANISSETTA - Uno scippo intorno alle 17,30, in via Terranova, nel centro storico cittadino. Presa di mira un'anziana: portata via la borsa che teneva tra le mani, contenente 60 euro e documenti personali. A chiamare il 113 è stato un passante. La donna, in stato confusionale, impaurita per l'accaduto, non ha saputo fornire indicazioni sull'autore dello scippo, che non si esclude abbia agito insieme a un complice. Del caso si stanno occupando carabinieri e polizia, che in queste ore stanno collaborando nella perlustrazione delle zone limitrofe. L'anziana non ha riportato ferite. Indagini in corso...

"Una discarica abusiva a cielo aperto"

"Una discarica abusiva a cielo aperto" Video

Segnalazione da contrada Comunelli

Cronaca

Segnalazione di un massiccio numero di residenti in contrada Comunelli, a breve distanza da Pian del lago: "Una discarica abusiva a cielo aperta minaccia la nostra salute", fanno sapere i cittadini interessati alla nostra redazione, aggiungendo: "Chiediamo l'intervento delle telecamere di Tcs per documentare l'incredibile situazione venutasi a creare da queste parti. Rifiuti pericolosi di ogni genere, sfabbricidi e materiali in eternit lasciati da persone senza scrupoli". Nella segnalazione, i residenti chiedono "l'immediato intervento delle istituzioni per rimuovere in tempi brevi quanto di nocivo si trova ai margini della strada in questione", e concludono così: "Riteniamo necessaria l'attivazione di un servizio di videosorveglianza, da parte delle stesse istuzioni, per evitare che possano ripetersi ancora episodi del genere".  ...

Caltanissetta, tifosi del Toro a pranzo con Mondonico

Il giorno precedente a Favara per il libro "Una sedia al cielo"

Caltanissetta, tifosi del Toro a pranzo con Mondonico

SportL'ex allenatore e giocatore del Torino, Emiliano Mondonico (nella foto), sarà in Sicilia, nel week end, per presentare il suo libro "Una sedia al cielo", con riferimento anche alla finale di Coppa Uefa del 1992 con l'Ajax. A Favara, alle 19, coordinerà il primo appuntamento - nella sala di "Farm cultural park"- il giornalista e sociologo Francesco Pira. L'iniziativa è organizzata da "I picciotti del toro". Il giorno dopo, sabato, Mondonico sarà a Caltanissetta, ospite a pranzo dei tifosi nisseni del Torino. Mondonico ha allenato il Toro dal 1990 al 1994 e dal 1998 al 2000. Ha guidato anche la Cremonese, il Como, l'Atalanta, il Napoli e la Fiorentina. Da giocatore ha indossato la maglia del Toro dal 1968 al 1970. Con il Torino ha vinto la Coppa Italia nella stagione 1992-93 e la Mitropa cup nel 1991. Dal 2011 è opinionista della "Domenica Sportiva"....

26/03/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Funzione religiosa del vescovo Russotto nella sala consiliare della Provincia

Nel segno della tradizione, con la partecipazione dei seminaristi

Funzione religiosa del vescovo Russotto nella sala consiliare della Provincia

Cronaca

CALTANISSETTA - Rinnovando una tradizione che si ripete ormai da vari anni, il personale dipendente della ex Provincia Regionale di Caltanissetta farà il precetto pasquale nella sede centrale dell'ente, con la funzione religiosa che verrà celebrata nella sala consiliare del palazzo provinciale martedì 31 marzo con inizio alle ore 9,30. Ad officiare la messa sarà il vescovo della diocesi mons. Mario Russotto, con la presenza dei seminaristi. Nell'occasione saranno anche presenti il prefetto e il personale in servizio presso la Prefettura....

26/03/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Campionato sociale Automobil club Caltanissetta, i premiati

L'elenco completo per sei categorie

Campionato sociale Automobil club Caltanissetta, i premiati

SportAl centro polivalente "Michele Abbate", la premiazione del Campionato Sociale dell'Automobile Club Caltanissetta 2014. Il presidente dell'Ac nisseno, Carlo Alessi (nella foto), unitamente gli organi dell'Ente, distribuirà oggi i premi d'onore attribuiti ai Soci conduttori dell'Ac che, durante la stagione 2014, abbiano vinto i vari campionati di specialità o che si siano distinti nell'attività sportiva. Alla cerimonia saranno presenti il sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo, l'assessore allo Sport Marina Castiglione e altre autorità sportive.Queste le classifiche di ciascuna specialità: Campionato Sociale Slalom 20141° Anzalone Maurizio2° Sollima Modesto3° Faro Giuseppe4° Sollima Calofero5° Scifo Salvatore Campionato Sociale Rally 1° conduttore 20141° Bonomo Francesco2° Scarlata Davide Campionato Sociale Kart 20141° Russo Salvatore Campionato Sociale Velocità Autostoriche 20141° Barone...

26/03/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Deve scontare 8 mesi di pena, arrestato dai carabinieri

Operaio trentenne ai domiciliari

Deve scontare 8 mesi di pena, arrestato dai carabinieri

CronacaI carabinieri della stazione di Butera, nella giornata di ieri, hanno tratto in arresto in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Gela, Emanuele Lauretta, 31 anni, operaio buterese. In aprile 2013 l'uomo avrebbe violato obblighi inerenti alla sorveglianza speciale, nonostante fosse già recidivo. L’arrestato è stato tradotto presso il proprio domicilio ove sconterà 8 mesi e 10 giorni in regime di detenzione domiciliare.  ...

26/03/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Caltanissetta, fermato un cittadino tunisino

Raggiunto da un provvedimento emesso dal questore di Como

Caltanissetta, fermato un cittadino tunisino

Cronaca

   Nella giornata di ieri i poliziotti della Squadra Mobile di Caltanissetta hanno tratto in arresto il cittadino tunisino RTIBI Walid, di anni 40, poiché colpito da provvedimento emesso dal Tribunale di Como, per i reati di furto aggravato e ricettazione. L’uomo era trattenuto presso il C.I.E. di Pian del Lago dal 06/03/2015, a seguito di provvedimento di trattenimento emesso dal Questore di Como e di provvedimento di espulsione emesso dal Prefetto della città comasca, poiché irregolarmente soggiornante nel territorio italiano. L’arrestato, da quanto emerge dall’ordinanza, si era reso autore di detti reati in data 28 febbraio 2012, nel territorio di Como, unitamente ad altri connazionali ritenuti correi nel medesimo procedimento penale. Gli agenti dell’antirapina, dopo le formalità di rito, hanno condotto l’arrestato presso il locale Carcere Malaspina ove lo stesso dovrà scontare la pena di anni 1 e mesi 4...

26/03/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Commozione per la morte di due giovani a San Cataldo

In entrambi i casi si tratterebbe di arresto cardio-circolatorio

Commozione per la morte di due giovani a San Cataldo

CronacaCommozione a San Cataldo per la morte di due giovani, entrambi a quanto pare per arresto cardio-circolatorio: poco più che ventenni, si sono spenti a distanza di poche ore l'uno dall'altro. In un caso il decesso sarebbe avvenuto nel sonno. Non sembra che soffrissero di particolari malattie. Due vite "spezzate" all'improvviso. La notizia si è sparsa rapidamente in città. Sconforto nelle rispettive famiglie e fra gli amici. (Nella foto San Cataldo)...

25/03/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

ALTRE NOTIZIE

I video piu' visti della settimana