TCS News Home Page TCS News su Facebook Segui TCS News su Twitter Scarica la Nostra App
Sequestrati cinque chili di hashish

Sequestrati cinque chili di hashish

Due giovani fermati dalla polizia

Cronaca A Gela, nella serata di ieri, gli agenti dei commissariati di Gela e Niscemi vedevano transitare un'autovettura Nissan Micra di colore blu, con due giovani a bordo. I poliziotti, in servizio in abiti civili, a mezzo distintivo di segnalazione manuale in dotazione, intimavano l'alt all'autovettura, che avrebbe proseguito la propria marcia, venendo a contatto con il paraurti posteriore, nella parte sinistra dell'auto di servizio. Un passeggero della Micra apriva lo sportello della vettura cercando di dileguarsi, portando con sè un sacchetto di plastica di colore bianco. Il giovane veniva bloccato e si provvedeva a recuperare u n sacco in cellophane che risultava contenere sostanza stupefacente, del tipo hashish, risultata del peso complessivo lordo di cinque chilogrammi. I due giovani venivano identificati: Giovanni Simone Alario, 27 anni, e Gianluca Cardizzone, 36 anni. Nel corso della perquisizione sul posto, veniva rinvenuto, nel marsupio trovato...

Sorvegliato speciale senza patente

Sorvegliato speciale senza patente

Fermato e denunciato

Cronaca Gli agenti della sezione Volanti, nel corso di un servizio di controllo del territorio, alle 11,15, via Libertà, fermavano una Toyota Yaris, con alla guidaun sorvegliato speciale, nisseno di 43 anni. Lo stesso, privo della patente di guida, veniva condotto in questura e denunciato in stato di libertà allalocale Procura della Repubblica per violazione delle prescrizioni inerenti lo status di sorvegliato speciale e guida senza patente. L’auto, di proprietà di un familiare del sorvegliato, è stata sottoposta a fermo amministrativo.  ...

Due segnalati per detenzione di stupefacente

Due segnalati per detenzione di stupefacente

Nei guai anche una giovane nissena

Cronaca Alle ore 11.15, in questa via Libertà, fermavano l’autovettura Toyota Yaris, con alla guida un sorvegliato speciale della P.S., nisseno di anni 43. Lo stesso, privo della patente di guida, veniva condotto in questura e denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per violazione delle prescrizioni inerenti lo status di sorvegliato speciale e guida senza patente. L’auto, di proprietà di un familiare del sorvegliato, è stata sottoposta a fermo amministrativo. -          Alle ore 20,20 circa, in questa Piazza Marconi, a seguito di segnalazione di presunto spaccio pervenuta su linea di emergenza 113, hanno fermato e controllato due cittadini stranieri, uno di nazionalità afghana e l’altro marocchina, e una ragazza nissena 25enne. A seguito di perquisizione personale, addosso al cittadino afghano, i poliziotti rinvenivano gr. 2,27 di marijuana, la...

Caltaqua, distribuzione idrica da venerdì

Caltaqua, distribuzione idrica da venerdì

Da Sant'Elia a Stazzone

Cultura

Stanno proseguendo le manovre da parte del fornitore Siciliacque per assicurare la piena ripresa del rifornimento idrico. Alla luce di ciò, ferma restando la necessità dell'ulteriore lasso di tempo necessario perchè – da un punto di vista tecnico – i bacini si riempiano e le condotte tornino in pressione, Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per la provincia di Caltanissetta, riavvierà progressivamente la regolare turnazione della distribuzione alle utenze di Niscemi, Riesi, Mazzarino, Butera. Per quanto riguarda, invece, Caltanissetta, la distribuzione inizierà, a partire da domani, dalle zone di Sant'Elia Balate, fasce esterne Firrio, Paladini, Gibil Gabib e Stazzone. Caltaqua...

Il questore incontra il presidente di un'associazione niscemese di genitori diversamente abili

Il questore incontra il presidente di un'associazione niscemese di genitori diversamente abili

CronacaStamani, presso la questura di Caltanissetta, il questore Filippo Nicastro ha incontrato Walter Donato Boscaglia, presidente di un'Associazione niscemese di genitori di soggetti diversamente abili, il cui obiettivo è quello di promuovere lo svolgimento di varie attività ludiche e sociali. All’incontro erano altresì presenti il Vicario del Questore Giuseppe Acciaro, Capo di Gabinetto Alessandro Milazzo, Massimiliano Ficicchia, Loredana Caruso e Lorenzo Boscaglia. I componenti dell’associazione hanno portato i saluti alla Polizia di Stato, ricambiando la consueta visita annuale che il questore svolge in Niscemi, presso l’associazione, nel periodo di Pasqua. Il questore ha consegnato ai ragazzi un gagliardetto della Polizia di Stato, rinnovando l’impegno di recarsi in Niscemi la prossima Pasqua. Sia il questore Filippo Nicastro che il presidente dell’associazione, ancora una volta, hanno puntualizzato l'importanza del Centro...

19/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Lo Voi nuovo procuratore di Palermo

Ha battuto la "concorrenza" di Sergio Lari e Guido Lo Forte“

Lo Voi nuovo procuratore di Palermo

Cronaca

Francesco Lo Voi è il nuovo procuratore di Palermo„rancesco Lo Voi è il nuovo procuratore di Palermo, succede a Francesco Messineo. A nominarlo è stato il Consiglio superiore della magistratura. Ha battuto la "concorrenza" di Sergio Lari e Guido Lo Forte. In magistratura dal maggio 1981, Lo Voi, 57 anni, ha iniziato la carriera come pretore a Sanluri e successivamente è stato giudice al Tribunale di Caltanissetta e poi pretore a Palermo. Dal 1990 al 1997 è stato Sostituto Procuratore della Repubblica a Palermo, entrando a far parte della Dda fin dalla sua costituzione e lavorando sia con Giovanni Falcone che con Paolo Borsellino. Il posto di procuratore di Palermo è vacante dal 1 agosto scorso, quando Francesco Messineo è andato in pensione. Lo Voi è stato eletto alla seconda votazione, dopo che alla prima i laici di centro-sinistra si erano astenuti.“...

18/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Il presepe della cattedrale di Caltanissetta Video

Parla padre Gaetano Canalella

Il presepe della cattedrale di Caltanissetta

Cronaca

Prosegue il nostro viaggio fra i presepi più belli e suggestivi della città, con un messaggio chiaro da lanciare. Dopo quello di San Sebastiano, di San Cataldo, delle opere artigianali esposte nell'ex circolo dei nobili di Palazzo del Carmine, ecco quello della cattedrale. Per tradizione, uno dei più visitati da parte dei nisseni. A spiegarci il tema di questa nuova edizione è il parroco della stessa cattedrale, padre Gaetano Canalella....

18/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Il sindaco incontra gli alunni della "Rosso" nell'aula consiliare di Palazzo del Carmine Video

"Una città sempre più a misura di bambino"

Il sindaco incontra gli alunni della "Rosso" nell'aula consiliare di Palazzo del Carmine

Cronaca

Il sindaco Giovanni Ruvolo incontra gli alunni della "Rosso di San Secondo" di Caltanissetta, nell'aula consiliare di Palazzo del Carmine. Tema principale: "La partecipazione". In un'intervista rilasciata al telegiornale di Tcs, Ruvolo sottolinea: "Questa città dev'essere sempre più a misura di bambino". Ampio servizio nel telegiornale di Tcs. Nella foto un momento.  ...

18/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Giarratana; Ci sono parte dei fondi per pagare l'ATO

"Non e' necessario il mutuo da trenta milioni"

Giarratana; Ci sono parte dei fondi per pagare l'ATO

Riceviamo e pubblichiamo

Caltanissetta Protagonista vuole fare chiarezza e manifestare la sua posizione in merito ai debiti dell’ATO e del Comune di Caltanissetta. Occorre spiegare ai cittadini chiaramente e senza giri di parole o termini tecnici incomprensibili come stanno le cose. Nei giorni scorsi il Sindaco ha chiamato a raccolta tutti i consiglieri per informarli che entro fine anno il Consiglio Comunale dovrà decidere come pagare i debiti dei rifiuti accumulatisi da quando sono stati creati gli ambiti ottimali. Si tratta di circa 30 milioni di euro che il Comune deve all’ATO che gravano sui cittadini nisseni e che adesso non possono più essere postergati. La Regione indica da tempo una via d’uscita con la creazione di un fondo di rotazione (in pratica un prestito che andrebbe in capo ai soci degli Ambiti, cioè i Comuni) che permetterebbe agli ATO in liquidazione di sanare la situazione debitoria a loro volta accumulatasi. Solo adesso questa Amministrazione si...

18/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Torneo per scopi benefici, donati fondi all'associazione Sant'Agata

Si è concluso il secondo torneo di calcio a cinque "Comando provinciale carabinieri"

Torneo per scopi benefici, donati fondi all'associazione Sant'Agata

CronacaSi è concluso oggi il secondo torneo di calcio a cinque “Comando provinciale carabinieri di Caltanissetta”, la competizione avviata lo scorso anno nella quale si confrontano squadre composte da militari effettivi ai vari reparti dell’arma dislocati nella provincia nissena. la vittoria finale e’ andata alla tenenza di san cataldo, che si e’ imposta sulla compagnia di mussomeli in una contesa ricca di agonismo e di qualche interessante spunto tecnico. la conquista dell’ambito trofeo, tuttavia, e’ solo l’obiettivo di contorno rispetto ad un’iniziativa che racchiude ben piu’ nobili contenuti: i carabinieri, infatti, hanno approfittato dell’occasione e dell’approssimarsi delle festivita’ natalizie per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza. la manifestazione ha consentito di raccogliere la somma di 450 euro che i militari dell’arma, autotassandosi, hanno deciso di donare all’associazione...

18/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

ALTRE NOTIZIE

I video piu' visti della settimana