TCS News Home Page TCS News su Facebook Segui TCS News su Twitter Scarica la Nostra App
Controlli dei carabinieri in un "bar-discoteca"

Controlli dei carabinieri in un "bar-discoteca"

Sanzione di 5 mila e 550 euro per un lavoratore non in regola

Cronaca Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Agrigento coadiuvati dai colleghi del NIL (Nucleo Ispettorato del Lavoro) di Agrigento e dei NAS (Nucleo Antisofisticazioni e Sanità) di Palermo, hanno controllato un "bar-discoteca" di San Leone. Al termine degli accertamenti hanno riscontrato violazioni al decreto legislativo n. 181/2000, per aver impiegato un lavoratore non in regola e per tale motivo è stata contestata alla titolare una sanzione di euro 5.550,00. Un altro servizio di controllo del territorio è stato effettuato dai carabinieri della Motovedetta di stanza a Porto Empedocle a Raffadali; i militari hanno controllato un venditore ambulante di pesce al quale sono state elevate contravvenzioni amministrative per un importo complessivo di euro 2026,00, con relativa sanzione accessoria del sequestro del pesce per kg. 23,500 in quanto è risultato sprovvisto di autorizzazione per il commercio su aree pubbliche, nonché per la mancata...

Furto in abitazione, due arresti

Furto in abitazione, due arresti

Intervento dei carabinieri dopo una segnalazione

Cronaca Durante la scorsa notte, intorno alle ore 3,30, i carabinieri della Compagnia di Sciacca hanno tratto in arresto Marco Gambino, 28 anni, e Manuel Kadhraou, 18 anni, entrambi di Sciacca. I due si sarebbero introdotti, mediante effrazione della porta di ingresso, all’interno dell’abitazione di un cittadino saccense 85enne ed avrebbero iniziato a rovistare a impossessarsi di monete antiche, quadri fatti a mano e bracciali decorati per un valore complessivo ancora non quantificato. I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia sono stati allertati a seguito di una chiamata al 112 ed intervenuti sul posto hanno trovato i due mentre il proprietario dell’abitazione era ancora in casa. I militari hanno tratto in arresto entrambi. Dopo gli accertamenti di rito, entrambi sono stati condotti presso le loro abitazioni agli arresti domiciliari ove rimarranno a disposizione dell’ Autorità giudiziaria....

Divorzio breve: da martedi' le nuove norme "una rivoluzione per l'Italia"

Divorzio breve: da martedi' le nuove norme "una rivoluzione per l'Italia"

Cronaca  (AGI) - Roma, 24 mag. - Da 6 a 12 mesi per dirsi addio. Questa la 'rivoluzione' della riforma sul divorzio breve, approvata dal Parlamento in via definitiva il 22 aprile scorso e pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 6 maggio. Le nuove norme entrano in vigore a partire da martedi' prossimo, 26 maggio. Queste, nel dettaglio, le principali novita' della legge 55/2015, composta da 3 articoli. - RIDUZIONE DEI TEMPI PER IL DIVORZIO - Si riduce da 3 anni a 12 mesi la durata minima del periodo di separazione ininterrotta dei coniugi che legittima la domanda di divorzio. Tale termine decorre dalla comparsa della coppia davanti al presidente del tribunale nella procedura di separazione personale. Per quanto riguarda le separazioni consensuali, la durata di tale periodo e' fissata in 6 mesi, anche nel caso in cui il giudizio contenzioso si sia trasformato in consensuale. - SCIOGLIMENTO DELLA COMUNIONE LEGALE -  La comunione tra coniugi, nel caso di separazione personale, si scioglie...

Lunedì insediamento del questore Megale

Lunedì insediamento del questore Megale

Martedì incontro con i giornalisti

Cronaca Il dirigente superiore della Polizia di Stato Bruno Megale, originario della Provincia di Reggio Calabria, promosso Questore di Caltanissetta, con provvedimento del capo della Polizia del 21 maggio 2015, lunedì 25 s'insedierà nel capoluogo nisseno, dove, alle 8.30 deporrà una corona d'alloro, in memoria dei caduti della Polizia di Stato, presso il monumento antistante la Questura. Successivamente il questore si recherà dal prrefetto e, a seguire, incontrerà i funzionari della Questura, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e il personale della Polizia di Stato. Da martedì proseguiranno gli incontri istituzionali con le altre autorità cittadine. Il Questore Megale, alle ore 10, di martedì 26, incontrerà i giornalisti nel corso di una conferenza stampa di presentazione....

Caltanissetta, insediamento del questore Megale

Deposta corona d'alloro nel ricordo dei caduti

Caltanissetta, insediamento del questore Megale

Cronaca

Stamane il questore Bruno Megale si è insediato nel capoluogo nisseno. Alle ore 8,30 ha deposto una corona d'alloro (nella foto un momento), in memoria dei caduti della Polizia di Stato, presso il monumento antistante la Questura. Successivamente incontri con il prefetto e i funzionari della questura, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e il personale della Polizia di Stato. Domani, altri incontri istituzionali e i giornalisti.  ...

25/05/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Alla riscoperta dell'ex rifugio antiaereo

Verso una nuova destinazione d'uso

Alla riscoperta dell'ex rifugio antiaereo

CronacaAlla riscoperta dell'ex rifugio antiaereo di salita Matteotti. Stamani i giornalisti hanno avuto possibilità di accedere all'interno della struttura, di valore storico, che troverà una nuova destinazione d'uso, insieme al Rup dei lavori, Giuseppe Dell'Utri, e all'assessore comunale ai lavori pubblici, Amedeo Falci. Ampio servizio, con intervista, nel telegiornale di Tcs.  ...

25/05/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

"Appicca incendio alle sterpaglie" Video

Segnalato un trentacinquenne

"Appicca incendio alle sterpaglie"

Cronaca

CALTANISSETTA - Nella tarda serata di ieri i poliziotti della sezione Volanti sono intervenuti in Via Padre Pio da Pietralcina, a Caltanissetta, poiché era stata segnalata la presenza di una persona che stava appiccando un incendio. Sul posto gli agenti notavano un uomo, all’interno dell’appezzamento di terreno incolto che separa Via Padre Pio da Pietralcina da Via Leone XIII: aveva fra le mani un pezzo di cartone arrotolato con l’estremità che bruciava. Alla vista dei poliziotti, l'uomo si liberava del cartone, gettandolo tra le sterpaglie, e cercava di allontanarsi. Il principio d'incendio veniva spento immediatamente. Dopo una perquisizione personale, gli agenti rinvenivano un accendino. L’uomo, un trentaciquenne, residente quella stessa via, era raggiunto dagli agenti, identificato e denunciato per danneggiamento seguito da incendio....

25/05/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Scoperti 6 lavoratori in nero e 2 irregolari, sospese 3 attività imprenditoriali Video

Azienda di abbigliamento a Caltanissetta, verificati n. 2 lavoratori con contratti irregolari

Scoperti 6 lavoratori in nero e 2 irregolari, sospese 3 attività imprenditoriali

Cronaca

  I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Comando Provinciale di Caltanissetta, con gli Ispettori del Lavoro civili e su impulso del Direttore Territoriale del Lavoro, proseguono nella loro vigilanza a Caltanissetta e nella provincia nissena continuando a scoprire lavoro nero ed irregolarità contrattuali. I controlli dell’ultima decina si sono svolti con particolare attenzione  nel settore del commercio, ma anche in edilizia ed agricoltura. Gli operanti nel complesso hanno: -          controllate 5 aziende e verificate 11 posizioni lavorative; -          scoperti n. 6 lavoratori in nero su 6 presenti in tre diverse società (1, 1 e 4), per cui nei tre casi è stata adottata la sospensione dell’attività imprenditoriale; -          scoperto n. 2 lavoratori irregolari in un’altra...

25/05/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Furto e droga, un arresto a Caltanissetta

Sequestrata anche una pistola giocattolo priva di tappo rosso

Furto e droga, un arresto a Caltanissetta

CronacaAgenti della Squadra mobile di Caltanissetta hanno tratto in arresto - per furto aggravato di ciclomotore, detenzione a fini di spaccio di 19 dosi di hashish, complessivamente 10,3 grammi, e ricettazione di oggetti preziosi di dubbia provenienza  - Angelo Salvatore Alletto, 19 anni. Dopo una perquisizione domiciliare gli agenti hanno sequestrato anche un bilancino di precisione e una pistola giocattolo priva di tappo rosso. Nel pomeriggio di ieri, alle 17.15 circa, la sala operativa della Questura diramava una nota di ricerca poiché in Viale Testasecca era stato rubato un motociclo Honda 150. Il proprietario non trovando più il mezzo dove lo aveva regolarmente parcheggiato poco prima aveva dato l'allarme al 113. Le pattuglie della Polizia di Stato in servizio di controllo del territorio si mettevano alle ricerche del motociclo.Una pattuglia della Squadra Mobile, sentendo via radio che in Via Colajanni era stato avvistata una Moto Ape di colore giallo con a bordo un...

24/05/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Sorpreso con 0,32 grammi di hashish, ritirata la patente di guida

Automobilista raggiunto dalla polizia dopo un inseguimento

Sorpreso con 0,32 grammi di hashish, ritirata la patente di guida

CronacaUn venticinquenne nisseno, a bordo di una autovettura Yaris, in via Guastaferro, che procedeva ad alta velocità, è stato notato da una pattuglia della Sezione Volanti impegnata in un posto di controllo. Il giovane, al fine di eludere il controllo, effettuava dei sorpassi, cercando di nascondersi tra le altre autovetture in transito. I poliziotti, postisi al suo inseguimento, notavano che lo stesso, prima di essere raggiunto, effettuava movimenti sospetti all’interno dell’autovettura. Una volta bloccato era quindi sottoposto a perquisizione personale e del mezzo con esito positivo. Infatti, gli agenti, rinvenivano un involucro di hashish, celato all’interno di un pacchetto di sigarette, trovato dentro un porta oggetti posizionato davanti la leva del cambio del veicolo. Condotto in Questura, per gli adempimenti di rito, al giovane era contestata la sanzione amministrativa relativa all’uso di gr.0,32 di hashish, con relativa sanzione...

23/05/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

ALTRE NOTIZIE

I video piu' visti della settimana